Oasi WWF di Marmirolo

L'area, di circa 10 ettari, è luogo di sosta, nidificazione e riproduzione per un numero elevato di uccelli.

via della Pace - 42122 Reggio Emilia
telefono 328 7695155 - Sezione WWF di Reggio Emilia (per le visite guidate di gruppi e scolaresche)
reggioemilia@wwf.it

Oasi di Marmirolo

L'area è il recupero di un invaso originato dall'attività estrattiva di argille per la produzione di laterizi. Gli uccelli rappresentano l'elemento zoologico più vistoso e vario della cava allagata; è emersa la presenza di numerose specie che utilizzano l'Oasi come luogo di sosta, riposo e nidificazione.
L'invaso si è riempito naturalmente di acqua piovana, trasformando il luogo in uno specchio d'acqua palustre ottimale per la spontanea colonizzazione di varie specie animali e vegetali tipiche delle zone umide di pianura. Attualmente è colmo d'acqua in gran parte di origine sorgiva e raggiunge la profondità di 4 o 5 metri. L'elemento zoologico più interessante è rappresentato dagli uccelli. L'airone cinerino è presente tutto l'anno, mentre in primavera ed estate si possono notare anche nitticottere e tarabusini. Tra le specie di anatidi che frequentano lo specchio d'acqua i più regolari sono: il germano reale, l'alzavola e la marzaiola. Il tuffetto sosta talvolta durante le migrazioni, la gallinella d'acqua dolce è presente tutto l'anno, la folaga è frequente in autunno e inverno. I rapaci più frequenti sono lo sparviero e la poiana, ospite nel periodo delle migrazioni il falco pescatore. Il beccaccino e il piro-piro sono le specie più facilmente osservabili. Martin pescatore e ballerina bianca sono stanziali. L'ambiente circostante, fatto di gruppi di alberi e arbusti, ospita regolarmente rondini, cinciallegre, cutrettole, codibugnoli, fringuelli, verdoni, verzellini, cardellini, ghiandaie, gazze, cornacchie, allocchi, civette tortore dal collare, picchi verdi, picchi rossi, maggiore, fagiani.

Orari

Sabato 14:30 - 19:00
Domenica 09:00 - 19:00

Periodi di apertura

Marzo, Aprile, Maggio, Giugno, Settembre, Ottobre, Novembre

Tariffe

ingresso gratuito

Come arrivare

Provenendo da Reggio Emilia in direzione di Rubiera, lungo la via Emilia, poco dopo l'abitato di Masone, si svolta a destra in direzione di Marmirolo, lungo via della Pace. Giunti all'altezza del cartello stradale di Marmirolo parcheggiare e proseguire a piedi seguendo le indicazioni dei cartelli lungo la carrareccia diretta ad est. L'area è situata nel Comune di Reggio Emilia nella frazione di Marmirolo, vicino a una ex fornace.

Notizie aggiuntive

L'Oasi è stata data in gestione alle associazioni WWF e LIPU che ne garantiscono l'apertura al pubblico, e forniscono personale esperto per guidare visitatori e scolaresche.

Zona geografica

pianura

 

 

 

 

 

\