Tutto il territorio Home / Scopri il territorio / Ambiente e natura / Parchi, riserve naturali / La Pinetina di Vezzano sul Crostolo in Vezzano sul Crostolo

La Pinetina di Vezzano sul Crostolo

La Pinetina di Vezzano sul Crostolo è un’area pubblica con un’estensione di 55 ettari, collocato nella prima collina reggiana. Sono presenti alcuni esemplari di fauna autoctona, un punto ristoro, i servizi ed una sala polivalente affittabile per formazioni, eventi e compleanni.

Indirizzo e contatti

Strada Statale 63 - 42030 Vezzano sul Crostolo
Phone342 8404855 (venerdì, sabato domenica, festivi e prefestivi dalle 9 alle 19, mercoledì dalle 14 alle 23)
Phone0522 267211 Uffici Uisp (in tutti gli altri orari)
Email lapinetina@uispre.it
Sito web La Pinetina

Ambienti e abitanti

L’Ecoparco ha una estensione di circa 55 ettari e si estende dalla cima del monte Grafagnana fino al corso del Torrente Crostolo. Per le sue caratteristiche morfologiche e naturalistiche rappresenta un perfetto esempio di riqualificazione ambientale: collocato nella prima collina reggiana, è contraddistinto da un bosco misto di pino nero (introdotto da interventi di forestazioni risalenti ai primi anni del 900) e tipico querceto collinare che si alternano a prati e radure.

La Pinetina di Vezzano sul Crostolo è caratterizzato da numerose specie faunistiche che, in parte, vivono libere tra pinete, calanchi e dirupi. Sebbene fuggevoli alla vista, non disdegnano talvolta di avvicinarsi alla zona turisticamente più fruita. Altri animali, che hanno o hanno avuto, necessità di luoghi protetti, sono accolti negli appositi spazi debitamente risistemati: conigli, asini, tartarughe sono solo alcuni di questi. La Pinetina intende proporsi quale presidio per l'educazione ambientale, in collaborazione con Legambiente, e per la conoscenza della flora e della fauna del territorio, come motore di iniziative di carattere ludico-ricreative per le famiglie, ma anche come punto di riferimento per attività sportive e motorie legate all'outdoor e al benessere psico-fisico. Il parco è di proprietà della Provincia di Reggio Emilia ed è gestito dal Comune di Vezzano sul Crostolo con la collaborazione Uisp Comitato di Reggio Emilia.

Percorsi natura

Orari

Il Parco, attraversato da sentieri CAI, è a libera frequentazione con servizi a disposizione 7 giorni su 7

Il servizio ristoro con eventuale animazione è disponibile:
Venerdì, sabato, domenica, festivi e prefestivi
9-19
Mercoledì
14-23

Eventi in Pinetina - Estate 2021

Tariffe

ingresso gratuito

Come arrivare

Vezzano sul Crostolo

Provenendo da Reggio Emilia in direzione Castelnovo né Monti, dopo una quindicina di chilometri superato il centro abitato di Vezzano è possibile lasciare gli automezzi nell'apposita area di parcheggio situata sul lato destro della strada SS63. Da qui si prosegue attraverso il sentiero che conduce direttamente all'interno del parco.

Strutture presenti

NEWS COVID-19: E’ possibile accedere alla Pinetina rispettando tutte le norme finalizzate al contenimento del contagio da Covid-19 contenute nel DPCM e nell’ordinanza della Regione Emilia-Romagna. Sono pertanto proibiti assembramenti ed è obbligatorio il rispetto del distanziamento sociale.

Centro visite: è uno spazio capace di 40 posti a sedere, utilizzato per attività naturalistiche, lezioni, proiezioni, laboratori. È allestito con pannelli tematici ed è presente un piccolo museo di reperti naturali e tracce raccolte all’interno del Parco.
Sentieri: l’attività escursionistica all’interno del Parco permette di osservare la flora locale ed avvicinare numerosi animali selvatici.
Punto ristoro: punto ristoro con bar nonché tavoli e panchine per rilassarsi, chiaccherare o leggere un libro grazie al book crossing
Aula didattica all’aperto: Mostra permanente sulle energie rinnovabili con impianti solari ed eolici. Pannelli didattici e laboratori pratici dimostrano la validità di tecnologie sostenibili per l’utilizzo quotidiano.

Nel Parco sono presenti giochi per bambini e toilette.