Home / Scopri il territorio / Arte e cultura / Castelli, torri, campanili

Castelli, torri, campanili

Reggio Emilia

Torre del Bordello

La torre si alza attualmente a 51 metri d'altezza ed è il punto più alto del centro storico. Fu voluta e costruita accanto al bordello comunale, che si trovava in prossimità dell’attuale Piazza Casotti, per ospitare l'archivio comunale.

Torre del Bordello - Altro...

Torre della Basilica di San Prospero

Torre campanaria a pianta ottagonale rimasta incompiuta; è opera di Alberto Pacchioni.

Torre della Basilica di San Prospero - Altro...

Albinea

Castello di Albinea

L'epoca di costruzione risale a prima del 1070. Il castello nasce per volontà della famiglia Fogliani.

Castello di Albinea - Altro...

Castello di Borzano

Il Castello di Borzano, di cui oggi si trovano solo dei resti, era posto su un'imponente collina gessosa.

Castello di Borzano - Altro...

Castello di Montericco

L'antico castello di Montericco, (oggi residenza privata) ha subito estesi rifacimenti e pur presentandosi imponente e ben conservato, ha perduto in buona parte l'aspetto originario.

Castello di Montericco - Altro...

Bagnolo in Piano

Il Torrazzo

La costruzione che domina la vista di Piazza Garibaldi, divenuta simbolo del paese, è la torre civica detta Torrazzo, dalla linea architettonica inconsueta.

Il Torrazzo - Altro...

Casalgrande

Castello di Casalgrande

Costruito nella prima metà del sec. VII. I resti del fortificato complesso di Casalgrande controllano imperiosi la sottostante pianura solcata dal fiume Secchia.

Castello di Casalgrande - Altro...

Castellarano

Il Castello

Proprietà privata. La contessa Matilde di Canossa fece costruire una rocca che affidò poi al Miles Raniero, cui diede il governo del territorio, e promosse conte di Castellarano.

Il Castello - Altro...

La Rocchetta

La Rocchetta costituisce il complesso delle porte fortificate di accesso al "Castello" . La sua struttura attuale deriva dalla sovrapposizione continua di opere durante i secoli.

La Rocchetta - Altro...

Castelnovo di Sotto

Rocca di Castelnovo Sotto

L’attuale edificio, collocato nel centro storico del paese, si trova in buone condizioni ed ospita gli uffici comunali

Rocca di Castelnovo Sotto - Altro...

Correggio

Torre Campanaria della Basilica di San Quirino

E' l'unico baluardo superstite dell'antico castello di Correggio (sec.XIV) oggi adattato a torre campanaria della Basilica di S.Quirino

Torre Campanaria della Basilica di San Quirino - Altro...

Rocchetta

L'attuale configurazione della Rocchetta risale al 1887, quando la realizzazione della linea ferroviaria e della Stazione portò alla demolizione di buona parte dell'edificio originario (voluto, nel 1372, da Guido VII da Correggio).

Rocchetta - Altro...

Fabbrico

Castello Guidotti

Interessante il cortile minore dove si scorgono fossati, mura e particolari dell'antico fortilizio matildico.

Castello Guidotti - Altro...

Gualtieri

Torre Civica

La Torre Civica campeggia incastonata tra i portici e, attraverso un ampio arco a tutto sesto, funge contemporaneamente da accesso alla piazza e da monumentale accompagnamento verso la bella Via Vittorio Emanuele.

Torre Civica - Altro...

Luzzara

Torre comunale di Luzzara

È un interessante punto panoramico sull'intero paese.

Torre comunale di Luzzara - Altro...

Montecchio Emilia

Castello di Montecchio

Il nucleo fortificato risale all’epoca matildica, come si desume da un documento autografo della grande contessa datato 1114.

Castello di Montecchio - Altro...

Novellara

La Rocca

“Gagliarda fortezza” venne definito, nel 1520, il castello di Novellara dal governatore pontificio Francesco Guicciardini ed è il monumento più significativo di Novellara.

La Rocca - Altro...

Quattro Castella

Castello di Bianello

Il Castello di Bianello è una delle quattro rocche matildiche, allineate su quattro colli vicini l'uno all'altro e di eguale altezza, incombenti sulla pianura.

Castello di Bianello - Altro...

Reggiolo

La Rocca

Fu edificata nella prima metà del secolo XIII dal Comune di Reggio Emilia per difendersi dai Mantovani che più volte la assalirono.

La Rocca - Altro...

Rubiera

Il Forte

Il forte presentava un formidabile impianto fortificato dalla struttura compatta a pianta quadrangolare con cortile centrale, articolata ai vertici a quattro grandiosi bastioni dal paramento scarpato.

Il Forte - Altro...

Abside e torre campanaria

Torre campanaria del XV secolo ed abside medioevale. Sono visibili solo le strutture esterne

Abside e torre campanaria - Altro...

San Martino in Rio

Rocca Estense

La Rocca, dopo essere stato distrutta da Federico Barbarossa nel 1167, fu ricostruita con torri poderose e passò ai Roberti di Reggio Emilia.

Rocca Estense - Altro...

San Polo d'Enza

Rocca

La Rocca deriva dalla trasformazione del castello in residenza signorile; ora ospita gli uffici comunali e il Museo della Resistenza.

Rocca - Altro...

Scandiano

Rocca dei Boiardo

La rocca, prima cellula edilizia del paese, è stata per otto secoli, il simbolo del potere politico di Scandiano. Vi si trovano strutture medievali, rinascimentali e barocche.

Rocca dei Boiardo - Altro...

Torre Civica o dell'Orologio

Da via Magati si giunge alla Torre Civica o dell'Orologio. In origine era la porta d'ingresso dell'antico borgo, fatta costruire da Feltrino Boiardo nella prima metà del secolo XV.

Torre Civica o dell'Orologio - Altro...

Castello di Arceto

Tipico esempio di castello medioevale ben conservato dove sono ancora leggibili i circuiti delle fosse e delle mura, con tracce del ponte levatoio, del rivellino e della torre pusterla.

Castello di Arceto - Altro...

Castello Dondena Bagnoli

Fu realizzato nella seconda metà dell'Ottocento e corrisponde al rinnovato gusto neo-medievale di quel periodo. Il castello, di proprietà privata, è visibile solo dall'esterno.

Castello Dondena Bagnoli - Altro...

Castello della Torricella

(Proprietà privata) Sulle colline di Ventoso, a pochi chilometri da Scandiano, la Torricella fu edificata, dopo il 1335, dalla famiglia de Da Fogliano.

Castello della Torricella - Altro...

Castello del Gesso

Del castello del Gesso rimangono poche tracce. Deriva il suo nome dalla presenza in loco, di questo minerale.

Castello del Gesso - Altro...