Tutto il territorio Home / Scopri il territorio / Località / San Martino in Rio in San Martino in Rio

San Martino in Rio

Luogo ricco di storia e cultura, la cui visita offre diversi spunti di approfondimento: non solo monumenti, ma anche importanti musei, personaggi e tradizioni

Informazioni e contatti

Altitudine m: 36
Abitanti: 8.106 al  31 dicembre 2018
CAP: 42018
Giorno di mercato: sabato
Patrono: San Martino (11 Novembre)
Frazioni: Gazzata, Stiolo, Trignano
Comune tel. 0522 636711


Comune San Martino in Rio

 

Come arrivare

In auto: da Reggio Emilia (15 km), prendere la SS. 468 direzione Correggio poi, all'altezza della località Fazzano, prendere la SP e seguire le indicazioni per San Martino in Rio; dall'uscita A22 - Carpi, seguire indicazioni per San Martino in Rio
In autobus: da Piazzale Europa - Reggio Emilia bus SETA extraurbano n. 41

Notizie storiche

Il territorio di San Martino in Rio era anticamente ricoperto da paludi e foreste. I primi documenti nei quali si nominano San Martino di Tours, il santo protettore, e il castello risalgono alla prima metà del XI secolo. Nel 1115 il territorio, allora appartenente ai Canossa, fu infeudato alla nobile famiglia reggiana dei Roberti da Tripoli che ne mantenne il controllo fino al 1430, quando fu cacciata da Nicolò d'Este. Nella prima metà del XVI secolo San Martino in Rio subì le scorrerie di diversi eserciti e le guerre che ne seguirono portarono miserie e la peste. Nel 1768, dopo l'estinzione del Ducato Estense, il territorio fu assegnato a Paolo d'Aragona e successivamente ai francesi. Fece parte della provincia di Modena dal 1815 al 1859 e fu protagonista dei moti risorgimentali.
Attualmente, a San Martino in Rio, operano molte imprese industriali e artigianali.

Links utili