Piazza della Vittoria

La piazza, di recente qualificata e dotata di parcheggio privato sotterraneo, è delimitata dal Parco del Popolo, dalla facciata del Teatro Ariosto, dall'Isolato San Rocco e sul lato est si collega, senza soluzione di continuità, a Piazza Martiri del 7 Luglio.

Indirizzo e contatti

Piazza della Vittoria - 42121 Reggio Emilia
GiraReggio

Come arrivare

Piazza della Vittoria si trova centro storico accanto al Parcheggio dell'Ex Caserma Zucchi, al Parco del Popolo e al Teatro Municipale Valli.

Notizie storiche

In origine su quest'area si affacciava la antica Cittadella, sede del potere militare cittadino, demolita nella metà del 1800 e sostituita dal Parco del Popolo, i giardini pubblici del centro storico.
Solo dopo la fine della Prima Guerra mondiale, nel 1918, la piazza assunse il nome attuale: precedentemente infatti era conosciuta con il nome di Piazza d'Armi. 
Qualche anno dopo, sul limite settentrionale della piazza, al confine con il Parco del Popolo, venne posto ed è tuttora presente il Monumento ai Caduti della I Guerra mondiale, voluto dalle autorità cittadine negli anni Venti e opera dello scultore parmense Alberto Bazzoni.
Molti sono gli edifici notevoli che si affacciano sulla piazza o che si trovano nelle immediate vicinanze: il Teatro Ariosto, la facciata e la guglia neogotiche della Galleria Parmeggiani, la Biblioteca delle Arti, la sede dell'Università di Modena e Reggio Emilia nell'ex Caserma Zucchi e il Teatro Cavallerizza. Il lato sud infine è delimitato dall'isolato San Rocco: edificio costruito negli anni cinquanta del XX secolo, secondo il gusto dell'epoca, al posto dei demoliti Portici della Trinità. La facciata, secondo il progetto, tenta curiosamente di rielaborare la facciata del Teatro Municipale, che si trova sul lato opposto nell'adiacente Piazza Martiri del 7 Luglio.