Ex Ospedale San Sebastiano

Antico ospedale degl'infermi in città la cui costruzione venne promossa dalla Confraternita di S. Sebastiano nel secolo XVII

Indirizzo e contatti

via Marconi - 42015 Correggio

Ex Ospedale San Sebastiano

Come arrivare

Correggio

in auto
percorrendo l'autostrada A22 Modena-Brennero, uscendo al casello di Carpi e seguendo le indicazioni per Correggio (percorrendo quindi la SS468 verso Sud); 
utilizzando l'autostrada A1 Milano - Bologna, uscendo al casello di Reggio Emilia e seguendo le indicazioni per Carpi-Correggio (percorrendo così la SS468 in direzione Nord).

in treno
le stazioni ferroviarie più vicine a Correggio sono quelle di Reggio Emilia sulla tratta Milano-Bologna (circa 20 km da Correggio) e di Carpi sulla tratta Modena-Verona (circa 7 km da Correggio).

in autobus
da Reggio Emilia, Piazzale Europa, si può raggiungere Correggio con gli autobus di linea n. 43 e 82

Notizie storiche

La costituzione di un Ospedale dentro le mura cittadine avvenne grazie ad acquisti, lasciti e alla donazione di un “guasto di case” da parte del duca di Modena. La fabbrica, eretta a partire dal 1685 a sud della città, verrà completata nel secolo successivo. Il fronte principale si trovava sulla “contrada delle Canove” (attuale via Marconi), il fronte minore si affacciava sulla “Piazza Castello” e il lato a nord-ovest su “via della Montagna” (attuale via del Carmine). La facciata, in stile barocco, conserva ancora, sopra il portone d'ingresso, la scritta “Aegrotantium saluti”. La fabbrica comprendeva inizialmente due grandi corsie per uomini e donne con al centro un Oratorio al quale poteva accedere anche il pubblico.