Chiesa di SS. Pietro e Paolo

Epoca di costruzione : attorno all’anno Mille

Indirizzo e contatti

via IV Novembre - 42040 Campegine
0522 677127

Orari

 

Come arrivare

Guarda le indicazioni per raggiungere Campegine

Notizie storiche

La chiesa di Campegine, fondata probabilmente verso l'anno 1000 dai signori Da Correggio in luogo detto “Alta” dove preesisteva un castello, era un’antichissima Pieve della Diocesi di Parma.
Un inventario del 1699 riporta il rifacimento dell'edificio nel 1677.
La chiesa è a tre navate, le due laterali sono soffittate e quella di mezzo, più alta, è archivoltata e sostenuta da quattro colonne per parte.
Il prospetto principale, ampio e luminoso, è scandito da paraste e concluso da un frontespizio spezzato con acroteri in vertice.
Nel 1832 un devastante terremoto danneggia gravemente l’edificio.
Seguono lavori di restauro ed ampliamento comprendenti l'aggiunta del coro, il rifacimento della facciata in stile rinascimentale con nicchie laterali nelle quali fa porre le statue in stucco degli Apostoli Pietro e Paolo, patroni.
La chiesa assume così l'aspetto attuale anche per quanto riguarda l'assetto della nuova torre campanaria eretta nel 1840.
Don Matteo Romani (1843-1878), fa ricostruire gli altari laterali, l'altare maggiore in marmo bianco e arricchisce la chiesa di un organo e di diversi dipinti ad olio su tela.
Si conservano alcuni dipinti, di valore artistico, assieme ad oggetti sacri tra i quali spicca un mirabile calice d'argento del 1419 e un gruppo di paramenti sacri: pianete e tuniche del 700.
Il campanile ha una cella a monofore con lanterna e cupola superiore.
In seguito al terremoto del 1996 la chiesa ha subito gravi danni che hanno reso necessari nuovi interventi di ristrutturazione.