Tutto il territorio Home / Scopri il territorio / Località / Bagnolo in Piano in Bagnolo in Piano

Bagnolo in Piano

Fiorente centro agricolo ed industriale, nella piazza principale resta il massiccio torrione della rocca che i bagnolesi chiamano Torrazzo.

Informazioni e contatti

Altitudine: m.32
Abitanti: 9785 al 31 dicembre 2018
CAP: 42011
Mercato: Venerdì
Fiera: 1^ dom. di settembre e il 2 aprile Sagra del Patrono.
Frazioni: Pieve Rossa, San Michele, San Tommaso della Fossa
0522 957411 Comune di Bagnolo in Piano
Comune di Bagnolo in Piano

Come arrivare

In auto: dal Casello Autostrada A1 uscita Reggio Emilia SP 3 Bagnolo in Piano 
In treno: dalla Stazione FS di Reggio Emilia, linea TPER Reggio-Guastalla

Notizie storiche

I primi insediamenti ( II sec. a.C.) coincidono con il graduale avanzamento delle terre asciutte di una vasta zona acquitrinosa che si estendava a nord di Reggio Emilia verso il fiume Po, denominata "Bondeno".
Nel periodo XI/XIV sec. rimase sotto la giurisdizione dei monaci del Monastero Benedettino di San Prospero, nel 1335 venne distrutto il Convento ed il territorio passò ai Gonzaga, quindi governato dagli Estensi di Modena fino alla fine del sec. XVIII, che si interruppe per i noti eventi conessi alla Rivoluzione Francese: durante tale periodo il territorio comunale venne diviso in due Comuni (Bagnolo e San Tommaso), fino al 1814, quando le due comunità vennero aggregate a Reggio Emilia. Oggi Bagnolo in Piano mostra un aspetto rinnovato nel recupero dei caratteri storici e nei moderni interventi urbanistici.
Il monumento storico più significativo è il Torrazzo, simbolo del Comune. La costruzione iniziò nel 1354 per conto della famiglia dei Gonzaga come fortificazione a difesa delle vie di accesso tra Reggio Emilia e Mantova e venne distrutta dalle truppe di invasione francesi nel 1702 ( e di cui rimane solo il torrione), interessante anche la Parrocchiale dedicata a San Francesco da Paola patrono del paese (sec. XVIII) oltre la Chiesa di Pieve Rossa, in località Fossetta dedicata alla SS.Immacolata Concezione (sec.XII) e al Complesso Rurale denominato " Cà Rossa" del sec. XVII.

Links utili